4 strategie per essere più produttivo con le App

Ogni anno aumenta in modo esponenziale il numero di persone che utilizzano lo smartphone, molti dedicano più tempo al piccolo dispositivo di quanto ne passano davanti alla TV, da uno studio è infatti emerso che circa il 70% della popolazione italiana utilizza il cellulare almeno una volta ogni ora, questo per verificare mail e messaggi in arrivo, utilizzare i social network e le app, proprio di queste ultime vorrei parlarvi oggi.

Per il proprio business la presenza dello smartphone come dispositivo mobile è ormai diventato indispensabile, ma il discorso app anche se è conosciuto da tutti è ancora poco diffuso come strumento per aumentare la produttività, ma cosa realmente può significare realizzare un’app personalizzata e quali benefici può apportare al nostro lavoro?

Vediamoli insieme in 4 fondamentali punti:

1. Coinvolgi i tuoi clienti

Siamo sempre più impegnati e con poco tempo a disposizione, un’app mobile per la tua azienda è senz’altro il metodo migliore per fare la differenza e coinvolgere più rapidamente e con minor sforzo i tuoi clienti. Come sarà capitato anche a te un accesso rapido e immediato ai tuoi marchi preferiti è molto apprezzato, lo stesso vale per i servizi offerti dalla tua azienda.

Un’app ben strutturata infatti permette ai tuoi clienti di poterti contattare in qualsiasi momento e di poter sincronizzare facilmente i propri account social come Facebook, Twitter e Linkedin, questo permette un ulteriore vantaggio per te, pensa alla pubblicità che indirettamente il tuo cliente effettua sui social e il conseguente aumento della tua notorietà.

2. Rafforza il tuo marchio

Il marchio della tua azienda è sempre qualcosa di fondamentale, creare un’app che possa renderlo uno dei tuoi punti di forza è molto importante.

Considera questo:

Quando utilizzi un’app la prima cosa che fai è quella di scegliere dalla home dove vuoi andare e quale funzione utilizzare, integrare le funzionalità con il tuo logo è quindi un’ottima idea, facendo così renderai sempre visibile per decine di volte al giorno (o più) il tuo brand e, sarà sempre presente nella mente del tuo cliente. Pensa alle pubblicità stradali sugli enormi cartelloni, le vedi più di una volta passandoci, questa è la stessa cosa, anche se in piccolo il funzionamento non cambia.

3. Crea una piattaforma di marketing diretto

Un’app mobile è una vera e propria piattaforma di marketing, una volta aperta si possono visualizzare infatti tutte le informazioni su di te e la tua attività, i tuoi prodotti, le promozioni e gli sconti dedicati ecc. ecc.

Con i nuovi sviluppi tecnologici del 2018 sarà possibile integrarealgoritmi per “setacciare” i dati dei clienti in-app e inviare in modo automatico notifiche push personalizzate dei prodotti e dei servizi.

4. Aggiungi valore

Il valore è una costante da tenere sempre presente, e questa costante deve sempre essere implementata anche nelle applicazioni. Le app infatti offrono una piattaforma specifica che permette di migliorare il modo in cui i clienti interagiscono con i tuoi prodotti e servizi. Ad esempio, puoi eseguire sistemi di fidelizzazione, molto utile per aumentare la tua rete commerciale.

Le app semplificano inoltre l’integrazione delle ultime e più comode tecnologie, ad esempio puoi permettere ai tuoi clienti di pagare tramite Apple Pay e PayPal, il che senz’altro sarebbe un valore aggiunto non indifferente.

Hai visto quindi come poter implementare tramite le app la tua visibilità e la tua presenza, con un minor sforzo puoi amplificare la tua rete di nuovi clienti e contemporaneamente pubblicizzarti, il mio consiglio è di integrare questa possibilità alla tua attuale strategia di marketing per rendere il tutto più funzionale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •