4 strategie per migliorare il tuo E-commerce

Bene partiamo…vediamo insieme quali sono i punti fondamentali per raggiungere il tuo obiettivo, quello di attirare i clienti nel tuo e-commerce e convincerli a fare clic sul pulsante Acquista.

Queste due metriche sono fondamentali per avere un riscontro positivo, ma non dimentichiamoci di un punto fondamentale, quello che permette di avere una clientela affezionata e che possa generare altro traffico sul tuo e-commerce, la felicità.

Il tuo cliente una volta completato l’ordine ha lasciato il tuo sito felice? Ha ricevuto la consegna puntuale? Ha ricevuto le risposte corrette alle sue domande?

La maggior parte delle aziende non guadagna certo denaro “bruciando” un flusso continuo di nuovi clienti. Infatti se il tuo cliente una volta completato l’acquisto lascerà il tuo e-commerce felice, soddisfatto del servizio ricevuto sicuramente sarà più propenso ad acquistare nuovamente da te e soprattuto a consigliare alle persone che conosce il tuo portale di vendita.

Pensa a quanto tempo potrai risparmiare per la ricerca di nuovi potenziali i clienti e quanto risparmierai sui costi di marketing.

photo-1461988625982-7e46a099bf4fIl capitale che risparmierei lo potrai investire nel miglioramento continuo del tuo e-commerce (perché questo va sempre fatto)

Ricorda che sono le piccole cose che rendono felici gli acquirenti di e-commerce, l’attenzione minuziosa bei loro confronti. Vediamo quindi i quattro modi per rendere felici i tuoi clienti:

1. Le giuste indicazioni

Pensa a questo, i segnali stradali ti aiutano a navigare attraverso una città sconosciuta e raggiungere la tua destinazione, tu stai facendo qualcosa di analogo per aiutare i tuoi clienti a navigare nel tuo e-commerce?

Se non è chiaro come poter arrivare alla pagina che vogliono, potrebbero stancarsi e rivolgersi a uno dei tuoi concorrenti.

Una buona strategia dei percorsi attira i clienti e poi li guida nel modo corretto attraverso il tuo e-commerce, e questo li rende……felici, esatto.

Ricorda che la pulizia e la semplicità del tuo sito sono una buona regola, anche se ti affidi ad un’agenzia esterna valuta tutto bene con loro e non lasciare niente al caso.

Valuta bene quanti prodotti per pagina inserire è come farlo. Offri ai clienti l’opportunità di tornare al prodotto che hanno appena visualizzato. E punto fondamentale, assicurati che il tuo e-commerce sia ben leggibile sui dispositivi mobili, questo può far aumentare il tuo posizionamento sui motori di ricerca e quindi gli accessi e conversioni.

Non aggiungere funzionalità che sai possano rallentare il caricamento.

Il bello dell’e-Commerce è che non bisogna disporre di una importante quantità di capitale iniziale per cominciare a costruire un negozio elegante e accattivante. Tutto ciò che investi nel tuo sito e-commerce ti tornerà indietro sempre di più.

2. Il tuo tocco personale

Le persone che acquistano sul tuo sito lo fanno per necessità è vero, ma non vogliono essere trattati come tutti gli altri, cercano sempre quella unicità che possa farli sentire importanti (un po’ come avviene in un negozio fisico).

Un ottimo servizio clienti infatti è un ingrediente chiave della strategia che dovresti utilizzare. Potresti ad esempio aggiungere una nota di ringraziamento scritta a mano per ogni ordine che viene effettuato.

photo-1505032254650-38c840ef254d.jpeg
Contatta i clienti che non completato l’ordine per capire se puoi aiutarli in qualche modo, tutto questo ti darà risalto e aumenterà la fiducia verso di te.

Ci sono molti strumenti che ti aiutano anche se non hai dipendenti che seguono passo passo il processo di acquisto dei tuoi clienti.

Prendi in considerazione una live chat per poter interagire con gli acquirenti e rispondere alle domande in tempo reale.

3. Velocità

Uno studio effettuato ha rivelato che un ritardo nel caricamento della pagina web di oltre due secondi, porterebbe il cliente a chiudere l’attività di acquisto sul portale scelto e, rivolgersi altrove.

Ricorda che i tuoi clienti sono felici quando riescono ad ordinare i tuoi prodotti in modo efficiente e riceverli anche rapidamente.

Cerca quindi un sistema per aumentare l’efficienza nel magazzino, trova un corriere che ti offra la spedizione in giornata ad esempio.

Anche la posizione è fondamentale, se puoi avvicinare il tuo magazzino ai centri logistici della zona sarà ancora più semplice la spedizione.

photo-1496993560601-0c5f620cd967.jpeg4. Spedizione gratuita

Offri la spedizione gratuita e avrai già un buon numero di clienti paganti, non scherzo, prova anche solo per un giorno a offrire questo servizio, rendilo ben chiaro sul tuo e-commerce e fammi sapere l’incremento che avrai.

I clienti amano molto effettuare acquisti online, ma odiano altrettanto pagare la spedizione.

Se però la spedizione gratuita sai che metterà a repentaglio il tuo margine di profitto, prova a migliorare la posizione del tuo magazzino, potrebbe fare una grande differenza.

Gli studi hanno dimostrato che le persone valutano il servizio basandosi su ciò che accade alla fine dell’intera esperienza di acquisto. Se quindi fornisci un servizio rapido, gratuito e molto accurato, aumenterai senz’altro il numero dei tuoi clienti, e li renderai felici.

 

Se la mia guida ti è stata utile, ti chiedo di condividerla con gli altri e di lasciarmi un tuo commento…mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •